Butterfly House Sardegna : la casa delle farfalle da esplorare con i bambini

Cosa fare in Sardegna in una giornata di pioggia?

Recarsi ad Olmedo, una cittadina tra Sassari ed Alghero, per visitare la Butterfly House è la risposta!

Noi l’abbiamo visitata la scorsa primavera. La casa delle farfalle è una biosfera che ospita circa 400 farfalle libere di volare in un ambiente naturale subtropicale.

Ecco quindi che iniziamo il nostro percorso dentro la struttura, piena zeppa di bellissime farfalle e piante esotiche. Se si è fortunati si ha anche la possibilità di tenere in mano le farfalle, naturalmente prestando attenzione affinché non si danneggino le ali.

 

A Martina, con sua grande sorpresa una le si è posata sul naso!

Abbiamo avuto la possibilità di parlare con una persona dello staff che ci ha spiegato e fatto vedere i quattro stadi del ciclo vitale della farfalla. Con mio stupore sia Alessia che Martina sono rimaste rapite da questo racconto.

All’interno della serra ci siamo divertiti a fotografare non solo farfalle, ma anche scarabei, insetti foglia, insetti stecco, camaleonti, mantidi religiose e delle simpaticissime cocorite.

 

 

Come vi dicevo la Butterfly House è una soluzione per trascorrere una giornata uggiosa in Sardegna, ma non solo! Infatti all’ interno del parco in cui è immersa la biosfera troverete anche 2 piscine (una coperta e una scoperta), 2 meravigliosi parchi giochi e aree ristoro. Insomma è anche l’ambiente ideale per passarci una bella giornata di sole!

Importantissimo! Noi mamme abbiamo la possibilità di un momento di relax nella Butterfly Spa.

Dunque…

Martina e Alessia sono rimaste davvero entusiaste, attratte dai movimenti e dai colori di questi splendidi animali.

 

 

Che dite? Ci porterete i vostri bimbi?

 

 

3 Commenti

  1. Marina 23/03/2019 at 13:00 - Rispondi

    Che bella esperienza!! Esiste anche a Roma un centro come questo! Prima i poi ci porterò Irene!

  2. gavina 07/12/2018 at 08:40 - Rispondi

    Che meraviglia

Lascia un commento